La certificazione della gestione delle spiagge: la norma UNI ISO 13009 incontro di approfondimento 26 marzo 2019 ore 10:00

Con l’entrata in vigore della Direttiva Bolkestein (2006/123/CE), i processi di affidamento delle concessioni demaniali marittime, di aree fluviali, di spiagge lacuali e superfici e pertinenze dei laghi sono sempre più ispirati a principi di concorrenza, qualità paesaggistica e sostenibilità ambientale.

La norma UNI ISO 13009:2015 si configura come il primo e più importante riferimento internazionale per la definizione dei requisiti generali riguardanti la gestione delle spiagge “di qualità”, includendo aspetti quali: sicurezza, pulizia, infrastrutture, rifiuti, promozione e accessibilità.

 

Confindustria Romagna promuove, in collaborazione con Istituto Giordano Spa, un incontro di approfondimento organizzato da Romagna Servizi Industriali Srl con l’obiettivo di fornire alle imprese, del settore e non, strumenti e indicazioni operative per approcciarsi a questa opportunità.

 

L’incontro di approfondimento, che vedrà la partecipazione degli esperti di Istituto Giordano Spa, si terrà

 

MARTEDI’ 26 MARZO p.v. alle ore 10:00

presso la sede di Confindustria Romagna a Ravenna Via Barbiani, 8/10

Con il seguente programma:

  • Perché certificare una spiaggia secondo lo standard UNI ISO 13009
  • Introduzione sul quadro normativo europeo: Direttiva europea, Normativa Italiana ed appalti pubblici.
  • Principi e benefici dello standard ISO 13009
  • Lo standard ISO 13009: i capitoli e i contenuti per un’implementazione di un sistema di gestione certificato
  • Esempi pratici di monitoraggio e controllo
  • Iter di certificazione secondo lo standard UNI ISO 13009:
  • Come si sviluppa un percorso di certificazione
  • Tempi per l’implementazione di un sistema conforme

 

Modalità di adesione

Iscrizione obbligatoria da inviare a info@romagnaservizindustriali.it

Per le aziende associate, la partecipazione è gratuita.

Per le aziende non associate, il costo è € 50 + IVA per azienda.

Pagamento tramite bonifico bancario presso: CREDIT AGRICOLE – CARIPARMA, Codice IBAN: IT 64 F 06230 24293 000030099823, intestato a Romagna Servizi Industriali Srl. Inviare la ricevuta di pagamento a gbagnolini@confindustriaromagna.it, indicando altresì i dati necessari per la relativa fatturazione (Ragione sociale, indirizzo, Partita Iva).

Per ulteriori informazioni le Aziende interessate possono rivolgersi al Servizio Qualità Ambiente e Energia Dott. Davide Ceccato dceccato@confindustriaromagna.it Tel. 0544/210406

Iscriviti all'appuntamento

*Dichiaro di accettare la privacy policy

PARTNER IN YOUR BUSINESS
Tutta l’offerta integrata dei servizi del sistema confindustriale romagnolo

Confindistria Romagna Confindistria Forlì Cesena